Quanti sono i danneggiati da vaccino indennizzati dallo stato

<<Alla data del 31 marzo 2015, i beneficiari dell’indennizzo aggiuntivo, in quanto riconosciuti danneggiati da vaccinazioni obbligatorie, sono 609, mentre vi sono 22 soggetti che ne hanno beneficiato, ma la cui posizione è stata chiusa a seguito di decesso.>>

Ministro Lorenzin, risposta all’interrogazione n. 4-03638 del 21 luglio 2015 in merito a “Indennizzo a favore dei soggetti danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa di vaccinazioni obbligatorie”

 

Tavola rotonda: l’utilizzo sistematico dei feti abortiti nella produzione farmaceutica, cosmetica, vaccinale

E’ vero che che esiste un business di compravendita di feti?
E’ vero che si tratta solo di vecchie cellule umane riprodotte di continuo?
Dove si trovano nei bugiardini queste informazioni?
E’ vero che alcuni vaccini non sono realizzati con feti abortiti?
E’ vero che il DNA umano può causare malattie autoimmuni?
Come possono i consumatori opporsi a questo?
L’aspetto etico e religioso: c’è un risveglio su questo tema?

A queste ed altre domande risponderanno i relatori:

  • Dott. Stefano Montanari, scienziato, direttore del Laboratorio Nanodiagnostics
  • Roberto Dal Bosco, scrittore, fondatore Renovatio21
  • Cristiano Lugli, saggista e portavoce di Renovatio21

I posti sono limitati, è richiesta l’iscrizione su Eventbrite

La proposta di legge di iniziativa popolare: esito

La proposta di legge di iniziativa popolare per la sospensione dell’obbligo vaccinale ha raggiunto oggi le 71000 firme certificate, quindi potrà essere presentata al parlamento secondo l’Articolo 71 della Costituzione Italiana:

“L’iniziativa delle leggi appartiene al Governo, a ciascun membro delle Camere ed agli organi ed enti ai quali sia conferita da legge costituzionale.
Il popolo esercita l’iniziativa delle leggi, mediante la proposta, da parte di almeno cinquantamila elettori, di un progetto redatto in articoli.”

Proposta di legge di iniziativa popolare!

Fino al 2 agosto è possibile firmare per appoggiare firme la proposta di legge popolare per abolire l’obbligatorietà delle vaccinazioni.

Articolo 32 Libertà e Salute è fra le 65 associazioni che appoggiano questa proposta di legge :
https://www.ionondimentico.it/comitato-promotore.html

Come fare

ci si deve recare presso il proprio comune di residenza con un documento valido.

Elenco dei comuni

Ecco i comuni che, grazie agli amici volenterosi, sono stati attivati per la raccolta firme:

  • Faenza presso l’ufficio elettorale di P.zza Rampi, dal lunedì al venerdì  8:30-13:00
  • Castel Bolognese presso il Servizio Anagrafe, Stato Civile, Elettorale, Polizia Mortuaria secondo i seguenti orari: da lunedì a giovedì  8:00-11:00; venerdì 8:00-13:00; sabato 9:00-12:00; giovedì anche 15:00-17:30
  • Modigliana: Ufficio anagrafe Via Garibaldi 63; Dal lunedì al venerdì 10 – 13.30; Martedì e giovedì 16.00 – 18.00; Sabato 9.00 – 12.00
  • Brisighella: ufficio anagrafe dal lunedì al sabato 9-13
  • Riolo Terme: dal lunedi al sabato 8:30 – 12:30; giov. pom 15:00 – 17:00
  • Russi: dal lunedì al venerdì 8.30,13.00/14.30/17.30
  • Solarolo, municipio, settore demografia dal lunedì al venerdì 8.30 – 11.00; il giovedì ore 14:30 – 17:00
  • Bagnara: ufficio segreteria municipio piazza Marconi lun, mar, mer, ven 30-13.15
  • Cotignola: dal lunedì al sabato dalle 10 alle 13; il venerdì dalle 8:30 alle 13:00
  • Bagnacavallo: in municipio dal lunedì al venerdì 30-13.00; il sabato dalle 8.30 alle 12.30.
  • Lugo: presso l’URP in Largo Relencini 1 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13 e il sabato dalle 9 alle 12:30.
  • Alfonsine: U.R.P. Ufficio Relazioni con il Pubblico Piazza Gramsci n.1, primo piano, Alfonsine; lun-ven 8-13; martedì 15-18; sabato: 9-12
  • Forlì presso l’URP in Piazzetta della Misura, 5 secondo questi orari: da lunedì a venerdì, 8:30-13:00/martedì e giovedì anche dalle 16.00 alle 18.00
  • Cesena presso lo Sportello Facile di Piazzetta Cesenati del 1377, 1 secondo questi orari: da lunedì a sabato, 8:00-13:15; giovedì orario continuato fino alle 17:00
  • Cesenatico presso l’URP secondo questi orari: dal lunedì al venerdì, 8:30-13:00; sabato 10:00-12:00; giovedì anche 15:30-17:00
  • Cervia presso l’ufficio anagrafe di Cervia oppure presso ‘Cervia informa’ (Viale Roma, ex Scuola Media Ressi) secondo questi orari: lunedì, martedì, giovedì e venerdì, 8:30-13.00; giovedì anche il pomeriggio 15.00-17.00; mercoledì chiuso

 

  • RAVENNA Ufficio Anagrafe Viale Berlinguer, 68; dal lunedì al venerdì ore 8,00 – 13,00, il sabato ore 8,30 – 12,30 e martedì e giovedì pomeriggio dalle 14,30 alle 16,30. Sulla destra c’è una macchinetta, scegliere Anagrafe e poi Raccolta Firme e vi viene emesso il numerino per arrivare agli sportelli.

Negli uffici decentrati è possibile firmare da giovedì 12 luglio a martedì 31 luglio presso:

– Area Centro Urbano Via Maggiore, 120

– Area Ravenna Sud Viale Enrico Berlinguer, 11

– Area Darsena Via Aquileia, 13.

Dal lunedì al venerdì ore 8,00 – 12,30

Martedi e giovedì pomeriggio ore 14,00 – 17,00.

– Area del Mare P. Le Marinai d’Italia, 19  Marina di Ravenna

– Area di Piangipane P.zza XXII Giugno, 6 Piangipane

– Area di San Pietro in Vincoli Via G. Pistocchi, 41/A San Pietro in Vincoli

– Area di Castiglione di Ravenna Via Vittorio Veneto, 21 Castiglione di Ravenna

– Area di Roncalceci Via S. Babini, 184 Roncalceci

– Area di Sant’Alberto Via Cavedone, 37 Sant’Alberto

– Area di Mezzano Piazza della Repubblica, 10 Mezzano.

Dal lunedì al venerdì ore 8,00 – 13,00 e il sabato ore 8,30 – 12,30.

 

5 vaccini su 7 non sono conformi

L’associazione CORVELVA ha fatto analizzare a sue spese 7 vaccini attualmente in commercio, 5 vaccini su 7 risultano non conformi.

L’analisi non era di tipo chimico, ma metagenomica, cioè ricercava la presenza di virus, RNA, DNA.

Qualche spunto dal documento di analisi:

  • il Priorix Tetra risulta circa 140 volte superiore al limite massimo di 10 ng e ben
    140.000 volte superiore al limite minimo di 10 pg
  • nel Priorix Tetra (tetravalente morbillo, parotite, rosolia, varicella) non è presente il DNA del virus della rosolia
  • Nell’Infanrix hexa e in PolioInfanrix non è riscontrabile il DNA del virus inattivato della Poliomielite

Di seguito il documento dei risultati

CORVELVA-Report-analisi-metagenomiche-su-campioni-vaccinali

 

 

Donazione alla Biblioteca Manfrediana di Faenza

Il 16 maggio 2018 il Comitato Articolo 32 Libertà e Salute ha effettuato donazione alla Biblioteca Comunale Manfrediana di Faenza dei seguenti testi:

  • “Bambini sani oggi. Consigli su come proteggere tuo figlio dal concepimento all’adolescenza” di Roberto Gava
  • “L’alimentazione che può prevenire e curare le nostre malattie” di Roberto Gava
  • “Malattie, vaccini, e la storia dimenticata” di SuzanneHumphries e Roman Bystrianyk
  • “Cura i tuoi denti in modo naturale” di Nadine Artemis
  • “Manuale di omeoprofilassi. L’lternativa omeopatica alle vaccinazioni” di Isaac Golden
  • “Verso una nuova medicina” di Roberto Gava
  • “Vaccinare contro il Papillomavirus?” di Roberto Gava e Eugenio Serravalle
  • “La sindrome ifluenzale in bambini e adulti” di Roberto Gava
  • “10 cose da sapere sui vaccini” di Giulio Tarro