Appello per il ruolo centrale della scuola

Scritto il 18/04/2020

Appena la politica consentirà la ripresa delle attività scolastiche, chiediamo che la scuola riprenda ad esercitare il il ruolo che le compete. 

Abbiamo chiesto a tutti i responsabili regionali e locali della scuola di ogni ordine a grado che la scuola torni ad essere scuola e non videoconferenza.

Il disastro della “scuola a distanza” a carico di genitori che lavorano, che spesso non hanno le competenze per essere insegnanti dei propri figli è sotto gli occhi di tutti.

Confidiamo nel buon senso di tanti insegnanti, direttori scolastici, responsabili della organizzazione della scuola.

 

La salute e l’isteria non vanno d’accordo

03/02/2020

Mentre la cagnara e le reciproche accuse sui media non aiutano ad alimentare un ambiente sano, ci chiediamo a chi interessi realmente la salute. Non vogliamo infilarci nella polemica sui disagi che un isolamento bizzarro che lascia chiuse scuole ed aperte banche e supermercati, quello che ci interessa è la verità su questa influenza con […]

continua…

Continuando su questo sito, accetti l'uso dei cookies maggiori informazioni

Se continui a leggere questo sito senza impedire al tuo browser di accettare i cookies o se clicchi su "accetto" vuol dire che sei d'accordo a ricevere i cookies

Chiudi