chi siamo

Siamo cittadini, padri, madri, nonni, siamo partiti dai nostri dubbi, dalle nostre domande e stiamo facendo un percorso di approfondimento e confronto per raggiungere una maggior consapevolezza e conoscenza nella tutela della salute evitando paure e possibili fobie su cui si basano la pratica delle vaccinazioni di massa e la farmacologia a tutti i costi.

Il vero bene per una persona non è una medicina di massa, ma una Medicina Personalizzata e Integrata, adattata al singolo e che nasce dalla conoscenza di diversi approcci terapeutici e da una reale possibilità di libera scelta di quello più appropriato.

Ogni uomo, donna, bambino, sono unici e diversi dagli altri e hanno bisogno che il medico scelga per ciascuno l’approccio preventivo o curativo più adatto. La salute del singolo non deve mai essere sacrificata per un presunto bene comunitario, perché il bene sociale è salvaguardato solo quando si salvaguarda il bene di ogni singolo componente della società.

Il Comitato

Il Comitato nasce con lo scopo di tutelare i diritti, la libertà, la libertà di ricerca scientifica, la dignità dell’individuo, la crescita culturale, l’autocoscienza dell’individuo, il diritto all’istruzione e la responsabilità genitoriale.

 

La peste del secolo di 10 anni fa: H1N1

07/03/2020

Nell’emergenza attuale, nella follia delle scuole chiuse e banche aperte, nessuno sembra ricordare più quanto era accaduto 10 soli anni fa: la “peste del secolo”, l’H1N1 detta anche peste suina. Per i nati dopo il 2010, un prezioso documentario della TV Svizzera ci ricorda cosa accadde.

continua…

La salute e l’isteria non vanno d’accordo

03/02/2020

Mentre la cagnara e le reciproche accuse sui media non aiutano ad alimentare un ambiente sano, ci chiediamo a chi interessi realmente la salute. Non vogliamo infilarci nella polemica sui disagi che un isolamento bizzarro che lascia chiuse scuole ed aperte banche e supermercati, quello che ci interessa è la verità su questa influenza con […]

continua…

Elezioni regionali 2020

19/01/2020

Per le elezioni del 26, ti senti rappresentato dalle attuali forze politiche?Neppure noi, infatti con altri genitori abbiamo dovuto fondare un partito per mettere al centro la persona e la salute. Vogliamo:– la verità su vaccini– togliere l’obbligo vaccinale per l’accesso agli asili imposto dalla legge regione del 2016– studi di sicurezza sul 5G– studi […]

continua…

Continuando su questo sito, accetti l'uso dei cookies maggiori informazioni

Se continui a leggere questo sito senza impedire al tuo browser di accettare i cookies o se clicchi su "accetto" vuol dire che sei d'accordo a ricevere i cookies

Chiudi